OCHE COLOMBACCIO
Oche colombaccio, Olanda.
Oca colombaccio Branta bernicla, Isola di Texel, Olanda. Canon EOS20D, ob. Canon 300mm f4.0 con duplicatore Canon 1,4X.
17 aprile 2007, 9.31.03, ISO 800, lunghezza focale 420mm, priorità dei diaframmi, AV f14.0, TV 1/800, misurazione media ponderata, compensazione -1, AIservo AF.
Post-produzione con Photoshop CS2.

A Texel, il Vageiot è un grande spicchio di terra paludosa racchiuso entro dighe a terrapieno. Verso l’entroterra esso confina con i polder coltivati, mentre dalla parte opposta si estendono i bassifondi sabbiosi del Mare del Nord.
Le oche colombaccio si spostano ciclicamente, più volte nella giornata, dai prati di pastura nel polder ai pantani del Vageiot e viceversa e assistere ai loro involi di massa e ai loro atterraggi è uno spettacolo di straordinaria, primordiale, bellezza. Gli stormi oscurano il cielo e il frastuono di ali e di voci è assordante. Sembra quasi di abitare un mondo dove ancora gli uccelli hanno il loro posto. Una strana esperienza.



10/ 06/ 2007 Ore:13:45 - MARIANO - ha scritto: SUGGERIMENTO
Suggerisco di trovare un modo di vedere le fonto nuove diverso di quelo di dover aspettare che compaiano random sulla homepage, sempre se possibile, grazie Mauro ci fai respirare
10/ 06/ 2007 Ore:14:15 - Mauro: Hai ragione. Si potrebbe fare una pagina che riunisca le novità, ne parlerò al webmaster. Grazie dello spunto. Ciao.
Commento in attesa di approvazione, o attualmente oscurato dal moderatore.
Commento in attesa di approvazione, o attualmente oscurato dal moderatore.
 
Vuoi che la tua mail sia pubblica? si no